Notizie

Visite: 66

Il 17 maggio u.s. il Dirigente Scolastico Rino Bucci ha dato il via ad un evento che ha auspicato essere il primo di una lunga serie di "incontri con l'autore" al Liceo Cecioni. Il Prof. Emiliano Dominici, intervistato dalla collega Claudia Tirendi ha presentato il suo libro Maria Malva ed ha risposto alle domande di un pubblico attento e curioso. E' stato un evento piacevole e costruttivo, soprattutto per  gli studenti presenti che hanno interloquito con l'autore sia sul testo sia sul processo di scrittura.

Anche i numerosi colleghi presenti si sono dichiarati soddisfatti di aver potuto interloquire con l'Emiliano scrittore oltre che docente. Il romanzo è disponibile per il prestito nella biblioteca del Cecioni e per l'acquisto nelle principali librerie della città. Ecco alcuni scatti dalla presentazione di Maria Malva ed una breve introduzione direttamente dal sito dell'editore (effequ).

“Quando analizzava la faccenda con una prospettiva logica, si diceva che no, lei non c’entrava niente, non era colpa sua. Ma bastava un momento di distrazione e la logica lasciava il posto a qualcosa che assomigliava a un istinto, deciso come una linea retta, che le sussurrava tutto quello che non voleva sentire, ovvero che non c’era nessuno da incolpare se non sé stessa, Maria Malva, molle e mucillaginosa come il suo cognome.”

Maria Malva, in una mattina qualunque di fine primavera, compie un gesto sconvolgente, che segnerà per sempre le vite delle cinque persone presenti per caso davanti a lei in quel momento. Eppure resta il sospetto che l’esistenza di questa giovane dimessa e silenziosa abbia già incrociato le cinque figure che raccontano l’episodio; forse, addirittura, queste avevano sconvolto la sua vita come lei aveva sconvolto la loro. Chi è, dunque, Maria? Di lei si sa pochissimo, e della sua figura si potrà ricostruire qualcosa solo attraverso le narrazioni incrociate di coloro che hanno assistito al brutale evento.

In queste pagine si leggerà di quanto poco si possa conoscere una persona fino in fondo, e di come anche il più piccolo atto riesca a innescare una reazione che, come un domino, trascina ogni tessera con sé.

Emiliano Dominici (Livorno, 1969) è insegnante di inglese. Ha lavorato in teatro come regista e autore di testi, è fondatore e membro del gruppo musicale Volontré con cui ha pubblicato l’album Instant songs nel 2023. Ha pubblicato, oltre a numerosi racconti in riviste e antologie, la raccolta Anche meno (Erasmo editore 2015) e i romanzi Impara l’arte (Erasmo editore, 2012), L’antipatica (Valigie Rosse 2019) e Gli anni incerti (effequ 2020).

Link esterno: clicca qui

image123650291-2
image123650291-4
image123650291-3
image123650291-1

Torna su